TSIPRAS E IL TROIKA PARTY

TSIPRAS E IL TROIKA PARTY

TSIPRAS

 

 

di Manolis PIKOULAS

 

Ecco la prima cosa diceva Tsipras nel 2012, in occasione di un analogo allungamento delle scadenze del debito:

L’allungamento delle scadenze del debito, forse è un respiro per ora, ma porta un pesante fardello alle generazioni future. Ho un figlio che ha un anno. Con le decisioni prese questa mattina, fino a quando mio figlio avrà 40 anni, il paese deve essere sottoposto al controllo finanziario internazionale e dovrà rimborsare i debiti che gli ultimi governi hanno creato nel giro di pochi anni. Questo non è affatto giusto per le generazioni future.

con il processo di allungamento delle scadenze del debito, l’unica cosa che ottengono è di allungare la corda di impiccagione, allungando la durata del consolidamento fiscale e continuando a somministrare la stessa medicina letale all’economia greca…

Se non è ipocrisia il festeggiare per la fine del memorandum, quando la settimana scorsa hanno votato 88 prerequisiti….cosa è..?

E’ qui la festa? Certo, è la festa dell’Unione Europea, del Fondo Monetario Internazionale, della Banca Centrale Europea e della NATO.

Intanto i nuovi prerequisiti prevedono nuovi tagli di pensioni, pignoramenti di casa, una maggiore pressione fiscale, la privatizzazione del patrimonio pubblico (quello che rimane lo danno in pegno).

La Troika pretende un avanzo primario pari al 3,5% del Pil per il triennio 2019-2022 e del 2% fino al 2060.
Ovviamente tutti sappiamo bene come si ottengono questi avanzi…

 

Poi c’è un’altra cosa strana.
Il debito greco nel 2010 era al 120% del Pil e insostenibile.
Ora al 179% del Pil, come ha deciso l’Eurogroup ieri, è sostenibile, allora non serve un taglio…
Un altro miracolo di Tsipras che fa sembrare Gesù un dilettante.

L’operazione riuscita, il paziente è morto…

Finito il memorandum, viva il nuovo memorandum della nuova e cambiata Europa!!!

P.S.: Ovviamente nessun riferimento ai festeggiamenti e l’esultanza dell’Altra Europa con Tsipras…
Vivono la loro “sinistra”..a spese degli altri
Dimensione carattere
Colors