VACCINI SI, VACCINI NO? IL PROBLEMA E’ BEATRICE LORENZIN

VACCINI SI, VACCINI NO? IL PROBLEMA E’ BEATRICE LORENZIN

Beatrice Lorenzin

di Mario GALLINA

Volevo star fuori da questa diatriba che mi vede sostanzialmente di una ignoranza nera nel merito:

vaccini si / vaccini no.

Ma come sempre la Ministra Lorenzin non manca occasione per dimostrare di quale tempra sia fatta la sua incapacità governativa e ministeriale!

E quindi, seppure dall’alto della mia grassa ignoranza in materia mi tira dalla barba a prendere posizione.

Possibile che Beatrice Lorenzin non abbia un minimo di capacità di interpretare un problema senza deragliare ed uscire fuori in maniera così eclatante dal seminato?

Bisognava per forza passare da 4 a 12 i vaccini obbligatori?

Facendo venire a tutti il malpensiero, anche quelli che non ci pensavano, del grosso favore predisposto per decreto alle case farmaceutiche? E letteralmente sulla pelle dei bambini?

Chi finora aveva pensato ad interessi reconditi del ministero, lontani dalla salute dei bambini italiani è servito su un piatto d’argento!