Vittorino Andreoli

Il concetto di normalità mentale è qualcosa che non si trova insito nel singolo uomo, né all’interno della sua biologia né dentro il suo pensiero, ma nasce dal rapporto individuo-società e dal grado di adeguamento del singolo alle regole imposte a tutta la collettività.

Vittorino Andreoli