Cameriere ai tavoli

dal Coordinamento Nazionale MovES

In Sardegna si è da tempo aperta la stagione turistica, e cosa c’è di meglio, per molti ristoratori, di poter contare su camerieri che lavorano gratis?

Ci ha pensato la buona scuola di Renzi, con la previsione dell’alternanza scuola-lavoro, a fornirglieli.

Ecco la faccia più crudele della dominazione ordoliberista sull’Italia.

I giovani italiani devono abituarsi a essere i CAMERIERI DELL’EUROPA.

E a lavorare gratis.

La preside dell’istituto Ipsar di Sassari ha impedito che gli stage dei suoi alunni si prolungassero per tutta l’estate: “Io non voglio dire che gli albergatori vogliano sfruttare gli studenti per non fare altre assunzioni regolari – racconta Maria Luisa Pala – Dico un’altra cosa: la scuola non è l’ufficio di collocamento. Non dobbiamo infrangere i limiti imposti dalla legge sull’alternanza scuola-lavoro”.

Complimenti a questa Preside, ma dovrebbe essere TUTTO il sistema scolastico a rifiutare un modello che svilisce e schiavizza i nostri giovani e riuscirà a opprimerne capacità e volontà per sempre, se non riusciremo quanto prima a eliminare le sue leggi.

Le leggi di una nuova schiavitù.