destra o sinistra

Una sinistra che non si contrappone nettamente al capitalismo, specie quello odierno, che è forse il più feroce che abbia mai visto la storia moderna, e al neoliberismo non è sinistra.

Nessun diritto, nessuna uguaglianza, nessuna giustizia sociale ci potrà MAI ESSERE senza una politica che scelga da che parte stare perché non è più tempo di posizioni moderate che stanno in mezzo al guado sperando che la corrente non sia troppo impetuosa. Chi ha queste posizioni, NON è di sinistra ma di centrosinistra, scritto proprio senza trattino per quanto il centro e la sinistra si sono fusi insieme.

Da quanto leggo in giro, vedo un’enorme confusione sotto al cielo e credo che si debba cominciare a rimettere un po’ d’ordine.
Ivana FABRIS - MovES