Harru Potter e la sfera di cristallo

di Serena CORTI

 

E’ ancora in bozza la proposta Madia per “contemperare il legittimo diritto dei dipendenti della Pubblica Amministrazione con le esigenze di funzionalità degli uffici.”

Di sicuro non si potrà più prendere una giornata, comunicandolo la mattina stessa al datore di lavoro, nel caso la persona che si assiste dovesse avere un malore.

Bisognerà quindi che gli assistiti programmino con congruo anticipo quando si sentiranno male, così si potrànno combattere gli abusi.

Per carità, lavoro nel pubblico e so perfettamente che c’è anche qualcuno che ne approfitta.

Però il calendario dei malori mi sembra veramente assurdo.