Salvatore Settis

Il mercato non stabilisce né giustizia né eguaglianza né democrazia:

al contrario, la cieca fede nel mercato ha eliminato dalla scena ogni dibattito pubblico sull’etica e sulla giustizia sociale, generando crescenti disuguaglianze.

Salvatore Settis