da ACTION AID

Ogni giorno, a Hebron, per andare a scuola oltre 4.200 bambini sono costretti a passare attraverso i 18 check point permanenti costruiti dall’esercito israeliano.

Controlli esasperati, detenzioni ingiustificate, violenze psicologiche e fisiche perpetrate dai coloni lungo la strada sono causa di sintomi post traumatici da stress per il 77% degli studenti della città.

Check point bambino a Hebron