del COMITATO NO TAP

 

TAP non è solo un tubo e soprattutto TAP non è solo TAP!
Dopo la devastazione degli uliveti dei nostri nonni, da un paio di mesi assistiamo ad una selvaggia cementificazione del sottosuolo di San Basilio.

Betoniere e betoniere di calcestruzzo che affollano le nostre strade, costantemente scortare dalle forze dell’ordine, alla volta del cantiere dove TAP sta lentamente procedendo nei lavori di preparazione del sottosuolo per l’ipotetico pozzo di spinta.

Ma tutto questo calcestruzzo da dove proviene? Proviene da uno dei più dannosi poli industriali del Salento: Galatina, area ad altissimo tasso di inquinamento ed emissioni insalubri. Da anni il territorio in questione è sottoposto a indagini mirate in materia sanitaria, ma forse a TAP questo non interessa.

L’escalation dei tumori in quel territorio, considerato zona rossa dalle autorità sanitarie a causa di dati epidemiologici sulle neoplasie più allarmanti rispetto anche alla media nazionale, imporrebbe la stretta osservanza del principio di precauzione e non certo un incremento sproporzionato delle commesse.

Si tratta di emissioni ovviamente non prive di ripercussioni su ambiente e salute dei cittadini. Una contingenza che, stando ai dati della stessa ASL, provoca malessere diffuso e crescente tra le popolazioni.

Questo è il quadro drammatico in cui si colloca, fra gli altri opifici, anche Minermix, uno dei principali fornitori di calcestruzzo per TAP. La multinazionale con sede in Svizzera si è sempre posta come benefattrice, come la mano che salva da disoccupazione e inquinamento ambientale.

È un controsenso che, chi dice di operare nel giusto, si serva di aziende che operano in territori sui quali ci sono occhi particolarmente vigili, in questa terra già martoriata.

Il diritto al lavoro non deve essere inversamente proporzionale al diritto alla salute.
Ne abbiamo tantissimi di esempi qui in Puglia, ma a quanto pare continua il ricatto occupazionale per il quale, purtroppo, si chiede di scegliere tra lavoro e salute.
Questa è la strategia di TAP, questa è la strategia delle multinazionali e di chi lavora per loro. Vi conosciamo bene millantatori da circo!

 

Dimensione carattere
Colors